Ignora collegamenti di navigazione

Testa del Rutor (m. 3485)

Titolo itinerarioTour du Rutor 2016 - Tappa due
Partenza daMondagnes
Quota partenza1654
AccessoAutostrada A5 Torino-Aosta, uscita Aosta Ovest - Saint Pierre. Prendere dapprima la S.S. 26 della Valle d'Aosta fino ad Arvier - Leverogne, indi svoltare sulla S.R. 25 della Valgrisenche.
Dislivello2215
Tempo di salita4.23.12
EsposizioneVaria
DifficoltàOSA
CartinaCartina Kompass n. 086 Gran Paradiso Valle d'Aosta
Bibliografiawww.tourdurutor.com
SezioneGran Paradiso
Descrizione
TOUR DU RUTOR 2016: Io e il compagno di squadra Thomas soddisfatti dopo avere portato a termine il Tour du Rutor 2016.

Partenza da Mondagnes alla base della diga.

Prima salita di 681 m. di dislivello che conduce ai 2335 m. della Grande Coussa.

Discesa di 235.

Seconda salita di 863 m. fino ai 2963 m. di quota del Mont Arp Vieille.

Tratto in cresta da affrontare a piedi sci nello zaino fino al colle Forclaz du Brè.

Discesa di 370 metri sci ai piedi.

Terza salita di 941 m. così spezzata: 485 sci ai piedi, 136 di canale sci nello zaino ramponi ai piedi fino al col Glacier de Morion, il rimanente tratto ino in vetta al Rutor è stato tagliato per il maltempo.

Discesa fino al traguardo con un ultima risalita di 75 metri una volta attraversata la diga in quanto è stata abbassata.