Ignora collegamenti di navigazione

Pizzo Meriggio (m. 2358)

Titolo itinerarioPer i Campelli di Albosaggia
Partenza daCampelli di Albosaggia
Quota partenza1296
AccessoS.S. 38 - Sondrio - Albosaggia
Dislivello1050
Tempo di salita2.00
EsposizioneN - NE
DifficoltàMS
CartinaCNS 255 S Sustenpass
BibliografiaSci alpinismo, itinerari in Valtellina e Valchiavenna, Antonio Boscacci.
SezioneOrobie - Prealpi Lombarde lecchesi
Descrizione
PIZZO MERIGGIO: Segnaletica estiva.

Da Sondrio si raggiunge Albosaggia, grosso paese a sud del fiume Adda.

Si attraversa l'abitato e si sale fino al Centro (m. 490) dove si imbocca una comoda strada (dietro l'edificio del comune) che sale fino alla località Campelli (m. 1296). Dopo abbondanti nevicate la strada resta interrotta intorno a quota 900 - 1000 m. Molto spesso sono indispensabili le catene.

Lasciata l'auto si risalgono i prati di Campelli accanto al primo tronco del vecchio skilift e si continua seguendo il tracciato del secondo tronco, fino ad incontrare un tratto pianeggiante.

Si piega a sinistra nel bosco seguendo una stradicciola che, al primo tornante si deve abbandonare per proseguire dritto. Si raggiunge, dopo aver superato un crinale dentro un bosco rado di larici, l'anticima della punta della Piada.

Ci si mantiene sulla sinistra di questa punta, con tratto quasi pianeggiante poi leggermente in discesa e si raggiunge una valletta oltre il bosco. Si risale il dosso successivo e poi si scende di qualche decina di metri passando al di sopra della baita Meriggio. Si prosegue per un breve tratto pianeggiante e poi ci si porta sulla cresta, seguendo la qualevsi arriva, senza difficoltà, alla grande croce in ferro del Pizzo Meriggio.