Ignora collegamenti di navigazione

Monte Forcellino (m. 2842)

Titolo itinerarioDa Sant'Antonio Valfurva
Partenza daSant'Antonio Valfurva
Quota partenza1327
AccessoIn auto da Bormio lungo la S.S. 300
Dislivello1480
Tempo di salita2.30
EsposizioneSO
DifficoltàMS
CartinaCartina Kompass n. 072 Parco nazionale dello Stelvio
Bibliografiawww.campotocamp.org
SezioneOrtles
Descrizione
CRESTA DI REIT: La cresta di Reit in veste invernale da Sant'Antonio Valfurva.

Da Sant'Antonio Valfurva si risalgono i prati a SE della chiesetta di San Gottardo; per bosco rado e assolate radure, passando per la baite di Gian Longo e Prato San Nicolò, si raggiunge la località di Baite Cavallaro (m. 2168). (Qui giunge anche seguendo la stradetta che parte dal Ponte Peceneccia (m. 1819), Madonna dei Monti, all’imbocco della Val Zebrù; variante consigliabile solamente in caso di scarso innevamento nella parte bassa dell’itinerario.

Ora con evidente percorso si sale per ampi pendii la dorsale sulla destra orografica della Valle Cavallaro, raggiungendo i pressi del Passo del Forcellino (m. 2778) da dove, in direzione NE, si sale all’ampia cima del Monte Forcellino (m. 2842).