Ignora collegamenti di navigazione

Cima di Solda (m. 3387)

Titolo itinerarioPer la Val Cedec con traversata al rif. Branca
Partenza daSanta Caterina Valfurva
Quota partenza1735
AccessoIn auto da Bormio lungo la S.S. 300 fino a Santa Caterina Valfurva.
Dislivello2400
Tempo di salita8.00 il giro completo
EsposizioneVaria
DifficoltàE
CartinaCartina Kompass n. 072 Parco nazionale dello Stelvio
Bibliografia--
SezioneOrtles
Descrizione
ALBERGO RIFUGIO FORNI: Albergo rifugio Forni.

Da Santa Caterina salire sulla strada asfaltata che conduce ai Forni fino a località Cerena. Si scende a destra brevemente e si attraversa il torrente Frodolfo, da qui per sentiero si raggiunge il Rifugio Forni (m. 2160). Raggiungere ora il Rifugio Pizzini lungo la comoda carrareccia. Dalla Pizzini, seguire poi il sentiero che conduce al Rifugio Casati, nei pressi del Passo Cevedale.

Proseguire per l'evidente sentiero dietro il rifugio Casati, in direzione del Gran Zebrù, per arrivare in vetta.

Tornare al rifugio Pizzini lungo il medesimo sentiero di salita e da qui prendere il sentiero 28c, che a mezza costa con una qualche risalita conduce al rifugio Branca.

Dal rifugio Branca rientrare al parchegio dei Forni seguendo il sentiero glaciologico basso o alto.

Ora per il medesimo itinerario di salita rientrare a Santa Caterina.