Ignora collegamenti di navigazione
DOMENICA 4 AGOSTO 2019

L'anno scorso avevo visto solo nebbia ed avevo dovuto scappare perché sembrava arrivasse l'inferno, quindi era frale gite da ripetere.

E così è stato quest'oggi. Splendida giornata di sole, per niente calda, al contrario, anche stando al sole, ma molto panoramica dalla cima.

Al Passo dell'Ables anziché dirigermi verso il Bivacco Provolino, sono andato dalla parte opposta lungo una trincea militare scoprendo dei ruderi della prima guerra mondiale è un bel pianoro, che è un vero e proprio balcone sulla Valfurva e sulla Val Zebrù in particolare che merita sicuramente di essere ripetuta negli anni a venire.

A differenza dello scorso anno lungo il tracciato erano ancora presenti delle chiazze di neve.

1